Backgammon.it

La tua guida on-line di backgammon
Oggi è mar 15 ott 2019, 22:54

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 7 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Backgammon in Italia solo divertimento o anche sport ?
MessaggioInviato: ven 19 lug 2019, 11:52 
Non connesso

Iscritto il: mer 28 mar 2007, 18:39
Messaggi: 1796
A quanto pare questo è un punto cruciale di cui discutere, in Italia sembra che siamo alla prima opzione dopo quanto sento ma io tutta questa certezza non posso averla.
Una federazione mondiale di briscola non esiste, invece di bg ora si, così come un campionato del mondo ufficiale. In alcuni paesi ha un certo status, Danimarca e Romania sopratutto, ma anche in paesi come Francia, Spania e Regno unit so che si sta provando a farlo riconoscerlo almeno timidamente.
In Italia il bg ha fatto parte del così detto "CONI esteso" ma ora il CONI ha cambiato idea, chi non è sport riconosciuto a livello mondiale, dal CIO che però guarda al GAISF è rimasto fuori ma cerca in qualche modo di rientrare.
Chi ha fatto il Bmab credo siano orientati per la seconda ma eccezioni sempre esistono.
Vediamo fra i lettori che abbiano giocato almeno una volta in Master/Champions cosa ne pensano.
BobMartin è per la prima, lo metto fra i votanti, io per la seconda.

_________________
Qui Radio Backgammon italiano libero.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Backgammon in Italia solo divertimento o anche sport ?
MessaggioInviato: ven 19 lug 2019, 11:59 
Non connesso

Iscritto il: mer 28 mar 2007, 18:39
Messaggi: 1796
bobmartin ha scritto:
Io il professionismo o il semiprofessionismo in un gioco di dadi ce lo vedo poco. Vedo gente che non campa di vittorie ai tornei e che per compensare vende dritte in cerca di sponsor: un modo come un altro di trascorrere una vita a zonzo, beati loro che possono permetterselo.

_________________
Qui Radio Backgammon italiano libero.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Backgammon in Italia solo divertimento o anche sport ?
MessaggioInviato: ven 19 lug 2019, 15:28 
Non connesso

Iscritto il: mer 28 mar 2007, 18:39
Messaggi: 1796
Boris ci sono tanti sport dove non esiste il professionismo, (una volta nessun sport lo era) al massimo i migliori al mondo prendono qualcosa dagli sponsor o dai premi, direi che anche a bg almeno 1 esiste, Mochi. Ci sono però altri che possono campare, non i giocatori ma organizzatori di tornei, insegnanti, chi scrive libri.
Circa 1 anno fa Phil Simbrg aveva messo un post sul forum americano dove parlava in un futuro non molto lontano tornei con soldi solo da sponsor per i migliori. Potrebbe essere in parte per stimolare la comunità ma stiamo parlando di uno che qualcosa di significativo è riuscito a fare a se non è gran giocatore, una scuola online che vende lezioni a 50$ l'ora è apprezzabile.
Da noi in Italia si insegna a Verona ma non so i dettagli, ho chiesto a chi se ne occupa scriva sul forum ma niente.
A scacchi vedo moltissimi giocatori che abbandonano anche presto la carriera da giocatore per dedicarsi all'insegnamento, anche a tennis se non sei nei primi 100 al mondo fatichi a campare.
Ci sono anche fondi pubblici da destinare allo sport, oltre che si possono cercare sponsor privati (bookmakers a scacchi anche ma in Italia vietati da poco), in Romania si va su entrambe le strade, i club di qualsiasi sport qualcosa riescono a trovare.
Il bg può avere un futuro migliore se ci si crede e si agisce, in alcuni paesi ci si crede e WBGF pure ora si sta muovendo abbastanza bene, non vedo perchè in Italia non si debba sognare.
C'era chi era entusiasta della federazione europea, diceva che bisognava andare a Zagabria, ora che esiste e pure qualcosa fa come un bel campionato del mondo a squadre la ignora perché in Italia bisogna seguire una certa linea, è vietato pensare in grande.
In Italia pure le cose stanno cambiando per chi è SPORT.
https://www.repubblica.it/rubriche/spyc ... 231252377/

_________________
Qui Radio Backgammon italiano libero.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Backgammon in Italia solo divertimento o anche sport ?
MessaggioInviato: ven 19 lug 2019, 17:12 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio 29 lug 2010, 14:05
Messaggi: 878
Florin ha scritto:
Boris ci sono tanti ...

Florin, cominci a scrivere troppo perfino per uno come me. Tra l'altro non capisco perché ti rivolgi a me. D'accordo, ci hanno isolati e siamo i due rompiballe cattivoni del forum, ma perché tu scrivi a uno che nel backgammon conta come il due di picche?
Vuoi parlare da membro WBGF? Parla con le istituzioni. Se invece cerchi la mia approvazione, no, non ce l'hai per decine di motivi. E se continui a fare finta di non saperli te li ripropongo. Poi però basta, smetti di interpellare me. Se vuoi alza la cornetta e chiama chi di dovere.
Florin ha scritto:
In Italia pure le cose stanno cambiando per chi è SPORT (per la mente).

1)
Bene, mi fa un immenso piacere.
Al momento però il backgammon NON è uno sport e se lo chiedi a uno come me è meglio che continui a non esserlo. Personalmente lo vedo più come un gioco e pure di azzardo, visti i dadi. Un fantastico gioco, se vuoi, come lo è il risiko o il gioco dell'oca ma con più colpi di scena e risvolti drammatici. Ed ho già scritto che, con la legal move attiva, ha pure perso la prerogativa di "PER la MENTE", ma la mia è una valutazione opinabile quindi non mi soffermo.
Rimane un gioco, quindi, con un po' di regole da apprendere in qualche anno di esperienza. E poi chiunque, in una rosa di giocatori molto ampia, con un po' di scaltrezza può battere chiunque della rosa, nel breve e nel lungo periodo, secondo me in un range di probabilità che sta sempre tra il 45 e il 55%. Che di media fa il...?
Florin ha scritto:
i migliori al mondo prendono qualcosa dagli sponsor o dai premi, direi che anche a bg almeno 1 esiste, Mochi.

2)
Anche qui non sono convinto. Alludi al primo del bmab, che nel ranking attuale è sessantesimo. Vedremo se alla lunga le classifiche si assomiglieranno. Al momento per me è come dire che Seppi o Sonego prendono dagli sponsor più dei vari Djokovic, Nadal o Federer.
Ti faccio anche notare che nel ranking ci sono fior di giocatori (5°, 7°e 8° e altri) che il bmab non lo hanno mai giocato. E forse non è un caso.
Florin ha scritto:
Ci sono però altri che possono campare, non i giocatori ma organizzatori di tornei, insegnanti, chi scrive libri.

3)
Libri? Se vuoi saperlo da me, che scrivo da quasi 20 anni, di libri fai la fame. Tanti complimenti a Robertie se riesce a camparci!
Organizzatori? Può darsi. Devi sentire loro se ti interessa sapere quanto ci fanno. Io non ne ho idea e non sono la persona giusta.
Florin ha scritto:
...è riuscito a fare una scuola online che vende lezioni a 50$ l'ora è apprezzabile.

4)
Scuola online di backgammon a 50$/ora? :lol: :lol: :lol: Scusa se mi viene da sorridere. Questa notizia, per quanto vera, la trovo incommentabile. Uno usa i suoi soldi come meglio crede e io ho ben altro per la testa.
Florin ha scritto:
Il bg può avere un futuro migliore se ci si crede e si agisce...non vedo perchè in Italia non si debba sognare.

5)
Futuro? Sogni? Tutto molto bello, Florin.
Che posso dire, auguroni. Io qui manco posso giocarci a backgammon, se non quei 2 tornei all'anno.
Come ti ho già ripetutamente detto, fosse per me giocherei solo a pro evolution soccer comodamente afflosciato in poltrona. Solo che sono vecchio, con l'artrite e mi si incriccano le dita nel joystick. Riesco a malapena a digitare sulla tastiera o a scuotere un bicchierino.

_________________

“Nel tempo dell'inganno universale, dire la verità è un atto rivoluzionario.”
G.O.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Backgammon in Italia solo divertimento o anche sport ?
MessaggioInviato: ven 19 lug 2019, 20:27 
Non connesso

Iscritto il: mer 28 mar 2007, 18:39
Messaggi: 1796
bobmartin ha scritto:
Tra l'altro non capisco perché ti rivolgi a me. D'accordo, ci hanno isolati e siamo i due rompiballe cattivoni del forum, ma perché tu scrivi a uno che nel backgammon conta come il due di picche?

Scuola online di backgammon a 50$/ora? :lol: :lol: :lol: Scusa se mi viene da sorridere. Questa notizia, per quanto vera, la trovo incommentabile. Uno usa i suoi soldi come meglio crede e io ho ben altro per la testa.


Mi rivolgo a te perché sei l'unico, a parte Adz, che ha risposto a dei quesiti interessanti (la spazzatura è un altra cosa) come quello sul ranking nazioni e questo. La gente potrebbe essere timida a dire la sua, magari un pò pigra oppure hanno perso la password perchè le visualizzazioni ci sono, rifiuto la tua tesi per ora così come quella che la gente avrebbe paura d esporsi in qualche modo anche su argomenti d quest tipo, sarebbe davvero troppo triste.
Io guardo al futuro e su questo tipo d argomenti non mi interessa chi è membro CNB e chi no, le opinioni hanno circa lo stesso valore.
I prezzi sono pure saliti (parte da 60 fino $ !!) ma anche il numero di docenti che è segno di domanda in salita.
http://backgammonlearningcenter.com/lessons.html

Scrivo troppo !? Sempre meglio di non farlo, chi legge c'è, ben 57 visualizzazioni ha l'unico post del thread WBGF.
Questa settimana ero in vena, ho proposto tanti argomenti, qualcuno più polemico ma anche cose di statistica e federazioni/regmelantazon , questo per accontentare un pò tutti. :)
A giugno manco ho letto il forum ma al ritorno non ho trovato nulla a parte gli aggiornamenti dai circoli, posso capire che ora posso sembrare troppo ma è tornato ma un pò d news sono arrivate da Alfonso. I forum sono così, non è che c'è un unità centrale che possa drenare il flusso di messaggi, uno scrive quando può e ha voglia, altrettanto chi legge ( c'è chi lo fa dal cesso !) :)
Ho messo del materiale fino a settembre quando inizierà la nuova stagione.

_________________
Qui Radio Backgammon italiano libero.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Backgammon in Italia solo divertimento o anche sport ?
MessaggioInviato: sab 20 lug 2019, 00:15 
Non connesso

Iscritto il: lun 30 mag 2016, 19:30
Messaggi: 40
Florin, piantala per cortesia. You flood the chat and nothig more


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Backgammon in Italia solo divertimento o anche sport ?
MessaggioInviato: lun 22 lug 2019, 21:16 
Non connesso

Iscritto il: mer 28 mar 2007, 18:39
Messaggi: 1796
Si potrebbe passare a discutere di più di argomenti meno hot visto che ci sarà probabilmente una pausa nelle discussioni più accese, visto che:
- dal presidente del CDBM non mi aspetto risposte qui sul forum visto anche che non lo frequenta, lui sa il suo, se non ho ricevuto ancora risposta dal consiglio CDBM molto probabilmente mi tocca aspettare settembre.
- il vicepresidente CNB è passato ora alla strategia dello struzzo
- al presidente CNB ho teso la mano, una volta che si convincerà che nessuno vuole destabilizzare il CNB ma solo delle riforme, potrebbe aprirsi uno spiraglio di discussione spero. Una riforma potrebbe essere anche quella della squadra nazionale visto che ora il nr di giocatori che s mettono a disposizione ora è aumentato, secondo me il CNB è rimasto indietro anche lì. Con la selezione sicuramente la squadra dovrebbe essere più forte complessivamente ma dove esiste una federazione esistono spesso dei criteri, paesi d vertice come Germania e Danimarca hanno 2 posti riservati in base ai risultati. Germania ha vinto lo stesso dopo la riforma anche se ha fatto più fatica a qualificarsi ai playoff, poi hanno giocato soltanto i titolari. Abbiamo visto che comunque è molto random, quest'anno Italia con una squadra sulla carta più forte rispetto ai medagliati con bronzo dell'anno scorso è arrivata ultima nel girone e fra 2 squadroni come il Giappone e Gran Bretagna non è passata nessuna delle due da quel girone. Conquistare la qualificazione sul campo poi avrebbe un sapore diverso che essere convocato, potrebbero essere il nr 1 della regular season e dopo i playoff, fra i selezionabili chiaramente. Dare una chance anche a chi altrimenti non arriverebbe mai per il PR mi pare giusto, la selezione è molto dura comunque, l'ultimo anno specialmente con la stagione più lunga. Con la nuova formula WBGF poi si incontrano con certezza anche paesi più deboli dove potrebbe trovare spazio chi non ha un ottimo PR ma sa vincere.
Io per esempio in Romania voglio fare che chi entra in nazionale per PR giochi a 6.0 minimo, min 2 posti in base ai risultati.

Chiusa la parentesi tornerei sull'argomento del thread, qualche parere in più in privato mi è arrivato ma davvero troppo poco.
Forza che non vi mangia nessuno ! :)
Una cosa di cui non ho parlato è la figura del direttore sportivo, al CDBM e Point Torno so esisteva, ora non so.
Roma, Bologna, Venezia Treviso ce l'avete ?
Credo che con il crescere dell'importanza della Coppa Italia (live e online ) sia sempre più necessaria questa figura, in preparazione c'è anche un mondiale per club.

_________________
Qui Radio Backgammon italiano libero.


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 7 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 17 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group. Color scheme by ColorizeIt!
Traduzione Italiana phpBB.it
[ Time : 0.090s | 12 Queries | GZIP : Off ]