Backgammon.it

La tua guida on-line di backgammon
Oggi è sab 24 ago 2019, 10:12

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 6 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Fortuna nel tennis
MessaggioInviato: dom 14 lug 2019, 19:18 
Non connesso

Iscritto il: mer 28 mar 2007, 18:39
Messaggi: 1764
Molti pensano dove non ci sono i dadi al più forte non serve fortuna per vincere.
Visto che oggi a Wimbledon ci doveva essere un vincitore penso che questo doveva essere Federer.
Ha perso 3 tie break (il primo da 5 a 3) vincendo due set dove ha fatto più break quindi saldo games positivo e così quello dei punti.
Ha servito per il match e si è portato sul 40-15 con 2 aces ma poi non ha più messo la prima.
Djokovic ha giocato senza dubbio meglio i punti importanti ma nel quinto set era avanti 4 a 2 e poi si è messo nella situazione di dover vincere due palle sul servizio di Federer solo per pareggiare quel game.

PR meglio Federer senza dubbio ma le MWC premiano Djokovic, mi dispiace veramente per Federer che ha sprecato una chance così a 38 anni in una finale molto bella e lunga.

_________________
Qui Radio Backgammon italiano libero.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Fortuna nel tennis
MessaggioInviato: lun 15 lug 2019, 11:14 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar 13 mar 2007, 09:40
Messaggi: 2448
Località: Milano
Premesso che la fortuna serve sempre, in tutte le cose della vita, figuriamoci in una partita decisa da un paio di punti.

Sono affranto per la sconfitta di Roger, di cui sono grandissimo tifoso. Ieri ero sul punto di piangere, perché ha giocato una partita stupenda, compiendo un'impresa memorabile, e per pochi pochi punti punti è mancato il lieto fine.

Trovo tutte questo molto crudele e ingiusto, soprattutto considerando le implicazioni storiche del risultato finale.

Una vittoria di RF avrebbe probabilmente chiuso definitamente il discorso su chi sia il più grande tennista di tutti i tempi.

La vittoria di Djokovic invece lascia una situazione apertissima come Slam totali, e secondo me è probabile che RF verrà superato, forse addirittura da entrambi.

E soprattutto, dà credito ai sostenitori di Djokovic (e forse anche Nadal) nel sostenere che Federer sia, paradossalmente, un giocatore incompiuto, mentalmente abbastanza fragile, che ha vinto tanto in un periodo di vuoto, prima dell'avvento degli unici due giocatori nella storia del tennis che gli sono superiori, e che sono riusciti a superarlo e batterlo regolarmente.

E devo dire che, purtroppo, c'è del vero: Djokovic ieri ha avuto un po' di fortuna, certo, ma ha vinto grazie alla forza mentale superiore a quella di RF. Quella forza che gli ha fatto vincere tutti e 9 i punti fondamentali dell'incontro: le palle break per Roger nel primo, terzo e quinto set, quelle contro nel quinto, e una manciata di punti critici nei tie break.

Pensare che l'intera storia sarebbe invece stata "RF è il più grande. Punto." se solo avesse fatto uno dei due match point sul suo servizio mi fa venire la bile.

_________________
melzino


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Fortuna nel tennis
MessaggioInviato: lun 15 lug 2019, 12:22 
Non connesso

Iscritto il: mer 28 mar 2007, 18:39
Messaggi: 1764
Io non sono d'accordo che è fragile mentalmente Federer, ieri ha rimontato il break nel quinto, sicuramente le due palle match sul suo servizio pesano più di tutto, iio pensavo fosse fatta li direi piuttosto che non è forte come gli altri due.
Giocando tante finali contro dei forti ne perdi comunque, ieri era sfavorito dalle quote.
Da quello che ho sentito dire in assoluto il più forte di tutti dovrebbe essere il miglior Djokovic di un paio di anni fa proprio per la prestanza atletica impressionante, potrà anche in futuro essere considerato il più grande di tutti i tempi anche se per me rimane Federer per l'eleganza sopratutto.
Vincere uno sleam a 38 anni sarebbe stata una gran cosa ma non lo darei per morto visto poi la prestanza fisica di ieri, credo tornerà in una finale di sleam, io l'avevo dato per morto qualche anno fa ma mi ha smentito.
Tornando al bg tutti guardano il PR ma in un match secco contano le MWC, giocare complessivamente non basta neanche a questi livelli.

_________________
Qui Radio Backgammon italiano libero.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Fortuna nel tennis
MessaggioInviato: mer 17 lug 2019, 19:14 
Non connesso

Iscritto il: lun 10 set 2007, 17:39
Messaggi: 209
In qualsiasi sport esistono campioni che hanno segnato una epoca ma confrontarli fra di loro
è sbagliato.
Rosewall. Gonzales e Laver ,ad esempio, avrebbero molti più titoli del grand slam se non
fossero passati al professionismo.
Agostini ha vinto 15 mondiali in un periodo in cui i motociclisti correvano contemporaneamente
in diverse categorie. Surtees rimarrà l' unico ad aver un mondiale in Formula 1 dopo averne conquistati 7 nelle moto.
Binda ufficialmente ha vinto 5 giri di Italia ma un anno gli organizzatori lo pagarano la cifra che sarebbe spettata al trionfatore per non farlo partecipare. Era talmente dominante che la sua presenza avrebbe tolto interesse alla corsa.
Quanti ne avrebbero vinto Coppi e Bartali se non ci fosse stata la guerra ?
Pantani ha primeggiato in un solo Giro ed in un solo Tour ma ci è riuscito nello stesso anno (1998), una accoppiata rarissima
(solo 6 altri campioni) e dopo 21 anni è ancora stato l'ultimo.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Fortuna nel tennis
MessaggioInviato: gio 18 lug 2019, 00:37 
Non connesso

Iscritto il: mer 28 mar 2007, 18:39
Messaggi: 1764
Bella Riccardone che sei tornato a postare !

Probabilmente hai ragione ma ci saranno sempre tentativi a fare paragoni, a backgammon per esempio si può perché abbiamo il bot come giudice. A tennis almeno Djokovic e Federer li possiamo paragonare.

_________________
Qui Radio Backgammon italiano libero.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Fortuna nel tennis
MessaggioInviato: gio 18 lug 2019, 16:46 
Non connesso

Iscritto il: mer 28 mar 2007, 18:39
Messaggi: 1764
Riccardone tu che anche se non giochi più tornei segui il backgammon internazionale del rating BWR per nazioni che ne pensi ?
Vedo molti stentano a dare un opinione, mi aspettavo qualche commento in più onestamente, non mi sembra che richieda una esposizione elevata o conoscenze elevate, c'è solo da interpretare delle statistiche.

_________________
Qui Radio Backgammon italiano libero.


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 6 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 18 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group. Color scheme by ColorizeIt!
Traduzione Italiana phpBB.it
[ Time : 0.059s | 13 Queries | GZIP : Off ]