Backgammon.it

La tua guida on-line di backgammon
Oggi è lun 10 dic 2018, 01:09

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 16 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: DOUBLE SIX FROM ASTERIX
MessaggioInviato: mer 05 dic 2018, 09:42 
Non connesso

Iscritto il: mer 22 gen 2014, 21:50
Messaggi: 282
prendo a prestito questo problema da un sito francese ( sperando che l'inutile cicisbeo Florin non segnali la cosa alla federazione francese).

Match ai 9 post Crawford 8-6 per il nero, il bianco deve muovere 6-6
A' vous!


Allegati:
double six.jpg
double six.jpg [ 17.8 KiB | Osservato 171 volte ]
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: DOUBLE SIX FROM ASTERIX
MessaggioInviato: mer 05 dic 2018, 09:53 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar 13 mar 2007, 09:40
Messaggi: 2386
Località: Milano
Il quiz factor aiuta molto. Al tavolo non mi sarei soffermato più di tanto sulla posizione.

Vedendo che siamo a GammonGo, e che il nero non può muovere i 2 in casa, credo che sia sbagliato fare il punto 3, così lo facciamo aprire se tira un 2.

Per massimizzare i gammon farei comunque il punto 2, che ha anche il vantaggio di togliergli il doppio 1.

Quindi 8/2 (2).

Con gli altri due 6 muoverei semplicemente 18/6, così abbiamo pedine pronte a picchiare dal 9, dal 7 e dal 6 appena tira un 2.

L'alternativa di muovere 9/3 con una pedina direi che è inferiore, se colpiti perdiamo un tiro e non mi pare che guadagniamo nulla.

Vado a consultare la macchina. Bel quiz!

_________________
melzino


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: DOUBLE SIX FROM ASTERIX
MessaggioInviato: mer 05 dic 2018, 09:55 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio 29 lug 2010, 14:05
Messaggi: 794
Ciao Frankino.
Forse c'è un trabocchetto, ma io non vedo nessun motivo per non chiudere il prime in casa e occupare punte 3 e 2.
E' sbagliato?

_________________

“Il limite della Trinità è di non inglobare il diavolo e formare la Quaternità”
C.G.J.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: DOUBLE SIX FROM ASTERIX
MessaggioInviato: mer 05 dic 2018, 10:10 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun 07 set 2015, 13:09
Messaggi: 512
Il Nero deve tentare di vincere doppio.
Quindi deve tentare di spaccare quelle due pedine sul 1pt: 8/2(2).
Gli altri due 6 avvicinerei la pedina dal 18 per colpire laddove il Bianco muova... o sia costretto a muovere una delle due pedine sul 1pt, e metterlo sul bar e correre per vincere gammon: quindi 18/6.

Osv

_________________
... OSVYX ...
http://bgtreviso.it/
sponsored by DAL NEGRO - http://www.dalnegro.com
seguici anche sulla pagina Facebook https://www.facebook.com/TVbackgammon/


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: DOUBLE SIX FROM ASTERIX
MessaggioInviato: mer 05 dic 2018, 10:11 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio 29 lug 2010, 14:05
Messaggi: 794
Ehmm..forse è vero, quella di melzino è più bella. Se tutto va bene porto le mie chances di gammon dal 15 al 40%. Un bel guadagno. E se va male è comunque difficile farsi scappare il punto.
A posteriori cambio il mio voto e do retta a melzino.

_________________

“Il limite della Trinità è di non inglobare il diavolo e formare la Quaternità”
C.G.J.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: DOUBLE SIX FROM ASTERIX
MessaggioInviato: mer 05 dic 2018, 13:03 
Non connesso

Iscritto il: gio 12 ago 2010, 20:04
Messaggi: 125
Località: ASTI
Premetto subito che al tavolo avrei sicuramente scelto male. Non ho controllato il software ma dopo avere letto Melzino concordo sulla mossa 8/2 (2) sulla quale penso che non siano dubbi. Con gli altri due sei invece muoverei 22/10 per avere più tiri nel caso che il nero lanci 5-2 oppure mi permetta di riconquistare con maggiore facilità tale casa che non è importantissima ma a qualcosa serve.

_________________
Nenbun si nasce, e modestamente io lo nacqui

Chi vince festeggia, chi perde spiega (Stepic)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: DOUBLE SIX FROM ASTERIX
MessaggioInviato: mer 05 dic 2018, 15:00 
Non connesso

Iscritto il: mer 28 mar 2007, 18:39
Messaggi: 1565
frankino ha scritto:
prendo a prestito questo problema da un sito francese ( sperando che l'inutile cicisbeo Florin non segnali la cosa alla federazione francese).

Match ai 9 post Crawford 8-6 per il nero, il bianco deve muovere 6-6
A' vous!


Federazione no ma mi sto informando se parole come "inutile cicisbeo" possano essere soggetto di querela.
Il piano del bianco è ovvio nel aspettare un 2 del nero e fare casa 2 è logico.

_________________
In backgammon la maggior parte delle volte non sappiamo con precisione cosa è giusto o sbagliato.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: DOUBLE SIX FROM ASTERIX
MessaggioInviato: gio 06 dic 2018, 10:48 
Non connesso

Iscritto il: mar 03 giu 2008, 12:55
Messaggi: 2456
Florin ha scritto:
................ma mi sto informando se parole come "inutile cicisbeo" possano essere soggetto di querela.
..................

Cicisbeo, o cavalier servente, era il gentiluomo che nel Settecento accompagnava una nobildonna sposata in occasioni mondane, feste, ricevimenti, teatri e l'assisteva nelle incombenze personali, quali toeletta, corrispondenza, compere, visite, giochi. Passava con lei gran parte della giornata e doveva elogiarla, sedersi accanto a lei nei pranzi e nelle cene, nelle passeggiate o nei giri in carrozza. La signora veniva definita cicisbea del cavaliere.

L'etimologia della parola sembra essere connessa in modo parzialmente onomatopeico al bearsi nella conversazione, al cicaleccio, cinguettio, chiacchiericcio che costituivano la principale delizia dei cicisbei.

Indice
1 Ruolo sociale
2 Tramonto della figura
3 Cicisbei famosi
8 Voci correlate

Ruolo sociale
L'usanza, che fu praticata in maniera pressoché esclusiva in alcune città italiane, connotò profondamente l'intero secolo, fu di grande spessore, ampia diffusione e notevole influenza sul costume.[1] All'inizio svolse una precisa funzione di socializzazione, anche se sembra fosse nata al solo scopo di proteggere la dama in assenza del marito. Con l'affermarsi della conversazione salottiera e il precisarsi, in questi ambiti, del ruolo femminile, il cicisbeo costituiva un elemento accessorio ma indispensabile per garantire alla donna libertà e sicurezza di movimento, ma anche prestigio sociale: era infatti scandaloso per una nobildonna non avere il proprio cicisbeo, e addirittura nei contratti matrimoniali veniva spesso specificato che la moglie di un nobile avesse diritto al proprio cavalier servente, che di fatto la maggior parte delle volte era anche il suo amante.

Infatti il cavalier servente ricopriva un ruolo ufficiale: era noto il suo rapporto di "servizio" con la dama, era in buoni rapporti col marito e con la famiglia, era insomma un appoggio che serviva a garantire rispettabilità alla signora oltre che contribuire allo sviluppo della rete di conoscenze e relazioni che la nobiltà utilizzava per affermare e sviluppare il suo potere. L'uso fu infatti ristretto alla sola classe nobiliare e, in rari casi, a quella altoborghese. In quest'ultimo caso era assai frequente che il cavalier servente venisse preso a servizio soltanto la domenica.

Una delle ragioni alla base di questa istituzione era l'uso dei matrimoni combinati, per interesse, tra nobili, il che costituiva una regola fissa. Quindi il fatto che i rapporti tra i coniugi fossero, nella maggioranza dei casi e nella migliore delle ipotesi, cordiali e affettuosi ma non certo dominati dalle passioni, era scontato. Il rapporto tra la dama e il cavalier servente, che era di stretta contiguità, non provocava la gelosia del coniuge e ciò avrebbe reso soltanto ridicolo il marito geloso agli occhi della società, che sarebbe stato giudicato persona scortese e di ristrette vedute.

Il cavaliere poteva svolgere la sua opera con la massima libertà, avere accesso alle stanze della signora, esserle d'aiuto, accompagnarla dovunque. Per la dama era fondamentale che il cicisbeo avesse delle qualità apprezzabili nella vita di società, cioè avvenenza, educazione, spirito, abilità nella conversazione, cultura. Spesso era un uomo più maturo della dama, in modo da offrirle l'ulteriore protezione di un carisma affinato dagli anni.

Molti arrivavano a mettere in dubbio le paternità dei figli nati dalle unioni nobiliari, in quanto la frequentazione avrebbe potuto spingersi a intimità che andavano ben oltre il lecito.[2] Alcuni sostenevano che tra il matrimonio e la prima gravidanza trascorresse un periodo di moratoria in cui la dama era tenuta accuratamente lontana dalle occasioni sociali, in modo da garantire la legittimità della primogenitura. Infatti il primo figlio ereditava nome, titolo e sostanze. Questa opinione non pare fondata, tranne casi eccezionali. Sostanzialmente non sembra che l'istituto fosse sempre sinonimo di adulterio in quanto, nella maggior parte dei casi, esso riguardava, almeno così sembra dedursi dall'esame delle fonti, la sola sfera sociale.

Tramonto della figura



Sembra che ti abbia fatto un complimento!! perchè lo vuoi querelare???

_________________
Prima ti ignorano, poi ti deridono, poi ti combattono, poi VINCI (vice-vice-VICE-vice Campione d' Italia)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: DOUBLE SIX FROM ASTERIX
MessaggioInviato: gio 06 dic 2018, 10:54 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio 29 lug 2010, 14:05
Messaggi: 794
Mi sa che Frankino ha letto il mio romanzo. :wink:
Grande!

_________________

“Il limite della Trinità è di non inglobare il diavolo e formare la Quaternità”
C.G.J.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: DOUBLE SIX FROM ASTERIX
MessaggioInviato: gio 06 dic 2018, 11:05 
Non connesso

Iscritto il: mer 22 gen 2014, 21:50
Messaggi: 282
1. Rollout¹ 19/13 12/6 8/2(2) eq:+1,484
Player: 91,24% (G:32,96% B:1,58%)
Opponent: 8,76% (G:1,74% B:0,00%)
Confidence: ±0,045 (+1,439..+1,529) - [97,8%]
Duration: 26 minutes 18 seconds

2. Rollout¹ 9/3(2) 8/2(2) eq:+1,419 (-0,065)
Player: 90,58% (G:30,39% B:1,39%)
Opponent: 9,42% (G:1,66% B:0,00%)
Confidence: ±0,044 (+1,375..+1,464) - [2,2%]
Duration: 20 minutes 26 seconds

2592 Games rolled.
First 5 moves: 1-ply, cube decisions: XG Roller+
Remaining moves: XG Roller, cube decisions: XG Roller+


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: DOUBLE SIX FROM ASTERIX
MessaggioInviato: gio 06 dic 2018, 11:53 
Non connesso

Iscritto il: mer 28 mar 2007, 18:39
Messaggi: 1565
danrot ha scritto:


Sembra che ti abbia fatto un complimento!! perchè lo vuoi querelare???


La parola "inutile" non prometteva bene ma in effetti non pare così negativo questo ruolo, c'era ben di peggio a quei tempi.
Manco sapevo esistevano, ho imparato di più da questa parola che dalla posizione di bg. :)

_________________
In backgammon la maggior parte delle volte non sappiamo con precisione cosa è giusto o sbagliato.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: DOUBLE SIX FROM ASTERIX
MessaggioInviato: gio 06 dic 2018, 11:58 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio 29 lug 2010, 14:05
Messaggi: 794
Boh..Io non vorrei esserlo. Sembra più quello che ha il compito di accompagnare in giro belle donne ma con l'obbligo di non combinarci mai niente ;) Non farebbe per me.
Circa la posizione, volevo far notare che se il nero avesse occupato anche punta 3, allora la migliore diventava decisamente 9/3(2) 8/2(2)

_________________

“Il limite della Trinità è di non inglobare il diavolo e formare la Quaternità”
C.G.J.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: DOUBLE SIX FROM ASTERIX
MessaggioInviato: gio 06 dic 2018, 12:22 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar 13 mar 2007, 09:40
Messaggi: 2386
Località: Milano
frankino ha scritto:
1. Rollout¹ 19/13 12/6 8/2(2) eq:+1,484
Player: 91,24% (G:32,96% B:1,58%)
Opponent: 8,76% (G:1,74% B:0,00%)
Confidence: ±0,045 (+1,439..+1,529) - [97,8%]
Duration: 26 minutes 18 seconds

Forte questa mossa, non l'avevo vista! Forse perché non ci sono pedine sul 19? :lol:

_________________
melzino


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: DOUBLE SIX FROM ASTERIX
MessaggioInviato: gio 06 dic 2018, 12:53 
Non connesso

Iscritto il: mer 28 mar 2007, 18:39
Messaggi: 1565
bobmartin ha scritto:
Boh..Io non vorrei esserlo. Sembra più quello che ha il compito di accompagnare in giro belle donne ma con l'obbligo di non combinarci mai niente ;) Non farebbe per me.

Per molti invece credo di si, non pare erano così inutili visto i molti matrimoni combinati. Provare ai tempi era ancora più difficile di oggi, vivevano comunque nei piani alti della società !

Questo è un quiz cicisbeo ! :)

_________________
In backgammon la maggior parte delle volte non sappiamo con precisione cosa è giusto o sbagliato.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: DOUBLE SIX FROM ASTERIX
MessaggioInviato: gio 06 dic 2018, 13:05 
Non connesso

Iscritto il: mer 22 gen 2014, 21:50
Messaggi: 282
melzino ha scritto:
frankino ha scritto:
1. Rollout¹ 19/13 12/6 8/2(2) eq:+1,484
Player: 91,24% (G:32,96% B:1,58%)
Opponent: 8,76% (G:1,74% B:0,00%)
Confidence: ±0,045 (+1,439..+1,529) - [97,8%]
Duration: 26 minutes 18 seconds

Forte questa mossa, non l'avevo vista! Forse perché non ci sono pedine sul 19? :lol:


Sono andato a memoria e ho messo una pedina sul 19 invece che sul 18; ciò comunque non inficia il senso del post: non fare il prime di 6 che, come onestamente ammetti, è difficile non fare al tavolo perché richiede una capacità di andare oltre il senso comune: un torneo è lungo e faticoso sia per la difficoltà delle posizioni sia per la crudeltà tipica del gioco.
Salvare stamina nelle posizioni apparentemente banali è di solito una buona politica, non qui.
In questa posizione ben si manifesta il senso della parola greca Aletheia (ἀλήθεια): è una parola greca tradotta in più maniere come “dischiudimento”, “svelamento”, “rivelazione” o “verità.
Mentre cazzeggiavo in bagno durante la toeletta del mattino, mi sono imbattuto in questa posizione e mi son detto: " che problema del kazzo!" perché non riuscivo a vedere cosa ci fosse di nascosto; non ci hanno insegnato forse che fare un prime di 6 è magnifico? E allora perché sfrucugliare i marroni con posizioni ove la differenza tra le mosse è risibile? Perché complicarsi la vita? Perché stancarsi inutilmente?
La realtà qui è ben diversa: anche sul sito francese i giocatori senza esitazione hanno fatto il prime probabilmente domandandosi " quoi d'autre?".

Andare oltre il senso comune è ciò che ha permesso a persone come Einstein o Copernico di essere considerate dei geni: vedere ciò che nessuno vede perché apparentemente non serve in quella circostanza: il sole non si muove durante il giorno? Non ne parla anche la Bibbia del movimento del Sole? A quanti poteva venire in mente che forse il moto del Sole intorno alla Terra era apparente?


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 16 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 9 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group. Color scheme by ColorizeIt!
Traduzione Italiana phpBB.it
[ Time : 0.106s | 14 Queries | GZIP : Off ]